La legalizzazione delle droghe leggere: proposte, vantaggi e svantaggi. Discutiamone!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La legalizzazione delle droghe leggere: proposte, vantaggi e svantaggi. Discutiamone!

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 22, 2011 7:24 pm

Voglio in primis dare a tutti da leggere i post di altri soci che hanno già scritto sull'argomento cosi da unificare le discussioni nel presente post perchè credo che questo sia uno dei punti importanti del programma e che nessun altro partito porterà mai nel programma (se non forse i radicali ...ma nemmeno pannella è quasi mporto ormai).
Le discussioni sono le seguenti:
http://forum.nuovademocraziaeuropea.it/t253-uso-industriale-della-canapa#1627
http://forum.nuovademocraziaeuropea.it/t248-legalizzazione-e-tabacchi#4275

Bene ora ci sono diversi punti da affrontare inizierei con un pò di storia relativa alla canapa per poi passare a valutare gli effetti positivi e negativi di una simile riforma sia per NDE (che ne avrà riscontri positivi ma anche negativi) che per la Nazione ove attuata.

1. Storia della canapa
Per illustrare la storia della canapa allego un video che è sicuramente più semplice e meno noioso che scrivere e leggere.
Il video è questo è diviso in 3 parti:
http://www.youtube.com/watch?v=j81w6LX-y7Y
http://www.youtube.com/watch?v=P0w1pM8s5_o&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=qAa6ty_lEhA&feature=related

dopo un pò di cultura storica sulla canapa vorrei solo aggiungere che l'Italia all'inizio del '900 era il secondo stato mondiale per produzione di canapa, dopo l'india. Vi renderete conto di quale risosrsa stiamo perdendo.
Ora passiamo ad analizzare prima i risvolti per cosi dire, politici della vicenda:
- di certo una simile proposta porterà contro NDE tutta una serie di persone che sono puritane e bigotte perchè l'argomento è proprio tabù per certe categorie come anziani, preti e tutto il clero in generale e tutta quella schiera di cristiani fondamentalisti;
-ancora NDE nell'appoggiare una simile riforma ci farebbe un pò la figura del gruppo hippyes spinellari che non vogliono essere arrestati et similia;
- naturalmente le mamme e i papà preoccupati per i figli (che non sanno magari che i figli già pippano cocaina dalle medie) non vedranno di buon occhio questa proposta
- be camorristi, mafiosi e multinazionali di certo faranno a gara per farci fuori...e questo è il problema maggiore visto che hanno in mano tutti i media ci metteranno poco a farci a pezzi...quindi sotto questo punto di vista la proposta deve essere accompagnata da una dose di goraggio non indifferente.

-dall'altro lato NDE di certo guadagnerà i favori di tutti i consumatori abituali di droghe leggere (e non sono pochi) e dei giovani;
- delle mamme e dei papà che magari hanno dovuto affrontare un processo per il figlio beccato con qualche grammo di fumo o erba;
- se si riesce a far capire l'utilità della riforma ovviamente tutte le persone di buon senso ci appoggeranno;

Vantaggi per lo stato e per la popolazione:

1. In primis la vendita sotto monopolio dello stato di droghe leggere porterebbe molti soldi nelle casse dello stato. Certo c'è il problema degli sballati che poi escono e vanno uccidendo la gente con moto e auto ma il problema è facilmente risolvibile con pochi stratagemmi - aumento delle sanzioni per chi guida sotto effetto di sostanze stupefacenti - obbligo di consumare gli stupefacenti solo in determinati luoghi -controlli all'uscita di questi luoghi - servizio di navette etc insomma tutte le iniziative volte ad evitare che si guidi in stato di ebrezza (anche se parlo per esperienza personale giovanile è molto molto + pericoloso guidare ubriachi che non dopo aver fumato qualche spinello).

2. Oltre ai soldi che entreranno nelle casse dello stato dal monopolio ci sarà un enorme risparmio economico nei temini seguenti:
- risparmio di risorse umane (polizia giudici servizi sociali) che vengono impiegati per la lotta alle sostanza stupefacenti e che potranno essere dedicate alla lotta alla diffusione delle droghe pesanti;
- Risparmio per la lotta alla criminalità organizzata che sfrutta questo mercato (carceri - processi - intercettazioni - dogane) tenete presenti che un terzo dei carcerati italiani sono li per spaccio di droga;
- si tenga anche presente che nonostante gli sforzi non si riesce che ad intercettare il 10% della droga che arriva in italia...quindi potete immaginare quanti soldi vanno all'estero;
- ne conseguiranno meno entrate per mafia camorra et similia;
- ne conseguirà una minor forza delle associazioni a delinquere e un minor riciclo di denaro sporco in appalti e iprese legali;
- socialmente i giovani saranno meno propensi ad indirizzarsi alle droghe pesanti poichè non varrebbe la pena rischiare per sballarsi quando si possono trovare droghe poco dannose per il fisico (non + di alcol e sigarette credo) e rischiare l'arresto poichè sarà ovvio un inasprimento per chi spaccia droghe pesanti;

3. Una simile riforma offrirà un enorme rilacio per l'agricoltura poichè i coltivatori potranno guadagnare bene coltivando anche la canapa oltre agli altri prodotti usualmente coltivati;

4. La canapa inoltre rilancerà l'industia italiana ed in particolare quella tessile e quella chimica grazie all'innumerevole quantità di tipi di tessuti ricavabili dalla canapa ed il quantitativo di prodotti chimici ricavabili (medicine e persino un combustibili poco inquinanti). La coltivazione anzi dovrebbe inizialmente essere anche incentivata ma il contrabbando dei fiori deve essere fortemente sanzionato poichè deve essere opportunamente tassato dallo stato.

5. La canapa aumenterà il turismo dall'estero poichè ci sono molti turisti che si recano in olanda solo per la presenza degli stupefacenti legalizzati. Immaginate se all'Italia oltre alle sue note bellezze culturali e naturali desse la possibilità di fumarsi uno spinello in un piacevole coffee shop..sarebb molto più appetibile e credo che l'olanda perderebbe tutti i turisti (se ci associassimo anche la riapertura delle case chiuse l'olanda potrebbe anche mettere una croce sul turismo Wink.

6. Una simile riforma porterebbe un enorme giovamento alla giustizia penale poichè un buon 10- 20 % di processi verrebbero tolti di mezzo dando + spazio alla persecuzione di reati contro la pubblica amministrazione e le forze di polizia potrebbero essere dirottate ad interessarsi di altri reati ben + pericolosi.

Come vedete questa è una riforma che abbraccia moltissimi ambiti della vita nazionale non è solo per legalizzare gli spinelli.
Ora vorrei sapere cosa ne pensate.


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La legalizzazione delle droghe leggere: proposte, vantaggi e svantaggi. Discutiamone!

Messaggio Da Ospite il Lun Giu 27, 2011 2:37 pm

Mi trovi completamente d'accordo, in particolare guardo ai vantaggi dal punto di vista giudiziario e della sicurezza, un po' meno di quelli sul turismo & Co (credo che ben altro abbiamo da offrire se solo avessimo le strutture ed i servizi adeguati senza ricorrere a tali 'sotterfugi') ^^

PS: ho modificato il titolo del topic in modo da renderlo più breve, vago e immediato in maniera da attirare di più

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La legalizzazione delle droghe leggere: proposte, vantaggi e svantaggi. Discutiamone!

Messaggio Da M.G. il Lun Giu 27, 2011 8:06 pm

Detto sinceramente, io non riesco ad accettare di buon occhi la legalizzazione della canapa come droga leggera, e credo che la maggior parte della popolazione italiana non sia d'accordo. Per quanto riguarda la canapa usata come prodotto industriale sarei favorevole, ma usata come droga, mi spiace, non mi trovo molto in sintonia.

M.G.
Admin

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 21.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La legalizzazione delle droghe leggere: proposte, vantaggi e svantaggi. Discutiamone!

Messaggio Da Caesar94 il Mer Set 21, 2011 4:16 pm

CONTRARIO NEL MODO PIU' ASSOLUTO !!!
La droga é morte ! chi ne fa uso non prova più alcuno stimolo a migliorarsi e a vivere una vita felice poichè necessita solo di queste sostanze per sentirsi gratificato , ciò determina un gravissimo danno ai fondamenti dell'individuo e alla collettività
avatar
Caesar94

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 16.02.11
Età : 23
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente http://www.facebook.com/groups/166527046713571/?ref=notif&no

Tornare in alto Andare in basso

Re: La legalizzazione delle droghe leggere: proposte, vantaggi e svantaggi. Discutiamone!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum