Proposte di legge per lo sradicamento della criminalità organizzata

Andare in basso

Proposte di legge per lo sradicamento della criminalità organizzata

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 27, 2011 8:50 pm

Carissimi,
Ho aperto questo thread per poter discutere con voi di un argomento molto importante, il quale, fin da tempi remoti usurpa il nostro territorio sfavorendo lo sviluppo locale e non solo.
La legge Italiana nei confronti della criminalità organizzata si mostra quasi obsoleta, e nonostante PM vengano mandati allo sbando, da soli , per indagare e sbattere buia questi individui.
Parlo della camorra, della mafia, della ndrangheta ecc. Questi individui stanno facendo dell'Italia un monopoli, dove su 99 caselle vi è scritto "acquista hotel" - "compra voti" - "affilia spacciatori" , e su un'unica casella vi è scritto "sei in prigione".
In camice, in giacca e cravatta, in parlamento... queste persone le troviamo ovunque pronte a speculare su tutto pur di riempirsi il portafogli.
Ormai, nemmeno le carceri sono così efficienti da garantire un discreto controllo di boss e mandanti mafiosi,ecc. , i quali , ausufruendo della praivacy e della voluta disattenzione di qualche guardia carceraria che preferisce proteggere la famiglia e portare la pagnotta a casa, piuttosto che denunciare ai superiori le "gesta" e i comandi impartiti dalle celle.
Credo che continuando sulla stessa lunghezza d'onda, questa feccia non scomparirà mai dalla società, ma non farà altro che intensificare i propri affari, per questo mi piacerebbe dialogare con voi di ciò e magari porre proposte per poter ostacolare ciò.

le mie proposte sono:
a) Equiparare il reato di terrorismo a quello di associazione a delinquere, determinando il carcere duro per i boss di cosche/clan e leader delle organizzazioni terroristiche. Questo prevede la privazione di ogni mezzo di comunicazione che possa metterlo in comunicazione con terzi. Nemmeno il diritto di telefonare. Negherei , inoltre, per tutto il tempo dello sconto della pena, la possibilità di poter ricevere visite.

b) Riduzione della pena del 25% per i pentiti e per i collaboratori di giustizia.

c) L'obbligo, accertata la colpevolezza dell'affiliato, a risarcire le vittime dei reati di costoro, (estorsioni,ecc) con l'ammontare pari a due volte l'importo sottratto, indipendentemente dagli anni di carcere da scontare.



Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Proposte di legge per lo sradicamento della criminalità organizzata

Messaggio Da Ospite il Gio Giu 23, 2011 3:26 pm

Sono tutti provvedimenti che già esistono nel nostro ordinamento penale.
La lotta alla camorra non si fa aggravando le pene per il reato di associazione a delinquere ma si fa impedendo ai sodalizi criminosi di accedere al guadagno come?
1. legalizzazione di droga e prostituzione;
2. Aumento delle pene per la corruzione e la concussione con limitazione della privacy per tutti gli amministratori pubblici (sindaci assessori parlamentari e loro aiutanti) tutti gli uffici devono poter essere intercettati e filmati liberamente senza alcuna autorizzazione di giudici o quant'altro anche da liberi cittadini.
3. trasparenza negli appalti pubblici rendendo obbligatoria la pubblicazione su internet di ogni singola gara di appalto ed i relativi contratti (anche quello con la ditta per la pulizia dei bagni dei comuni per intenderci).

Cosi si combatte mafia e camorra...anzi cosi si sradica completamente.
Con riforme del genere però iniziamo a prepararci ad andare in giro in carroarmato Sad Sad

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum