Grida "Fai ridere" alla Moratti: identificata dalla polizia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Grida "Fai ridere" alla Moratti: identificata dalla polizia

Messaggio Da Ospite il Dom Mag 22, 2011 9:55 am

In questo video inserito su youreporter a una ragazza vengono chiesti i documenti da un poliziotto in borghese dopo che questa ha gridato "fai ridere" alla Moratti di passaggio. Questa secondo me è Intimidazione.
Azioni arbitrarie di questo tipo sono tutt'altro che infrequenti, alla faccia della libertà di pensiero e di espressione.

Io stesso qualche anno fa sono stato identificato da una coppia di poliziotti in borghese soltanto perchè avevo distribuito dei volantini contrari alla riforma Gelmini davanti alla sede dell'Università.

Anche se a livello di conseguenze poi non succede nulla, è una sorta di abuso di potere che colpisce chi lo subisce, creando paura o quantomeno incertezza.

Questo è un comportamento fascista, non certo democratico.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Grida "Fai ridere" alla Moratti: identificata dalla polizia

Messaggio Da Ospite il Dom Mag 22, 2011 10:44 am

Fascista mi sembra eccessivo, magari scorretto o esagerato sì.

Un comportamente fascista sarebbe una aggressione di un gruppo di facinorosi.

Comunque se posso dire la mia bisogna anche stare attenti a non scambiare questi gesti tutti come 'intimidazioni', alcune volte (per carità, non sempre) viene fatto anche per tutelare la stessa persona che contesta.

Urlate 'Berlusconi corrompe' vicino ad una manifestazione organizzata da uno dei gruppi satelliti del PdL... beh: la prima cosa che fa la polizia ed i Carabinieri è allontanarti a viva forza non per chissà quale censura, ma per evitare che ti facciano la pelle gli stessi manifestanti! (e guardate essendomi una volta 'infiltrato' ad un comizio di Berlusconi non ho troppo da dubitarne sul che ti facciano la pelle...).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Grida "Fai ridere" alla Moratti: identificata dalla polizia

Messaggio Da Dario De Vita (iRad) il Dom Mag 22, 2011 1:21 pm

Umberto c'è poco da dire, si tratta di intimidazione bella e buona. Smile
Non una novità dopotutto, come non è una novità Angelo leggere questi atteggiamenti come "fascisti" e magari attribuirli a tutta la categoria.
Del ruolo dlela polizia in Italia aprirò un post nel programma sicurezza e legalità: c'è bisogno evolversi un po' e portare il pensiero comune a vedere la polizia dalla parte dello stato inteso come totalità dei cittadini ed allontanarlo dal controllo della "casta".
Significherà il superamento del preconcetto di uno strumento "fascista a difesa dei poteri forti" sia da parte delle forze dell'ordine che da parte dei cittadini. Non so come si possa riuscire tramite riforme, ma ci penserò su.

ps. probabilmente i poliziotti in borghese stavano facendo indagini per scongiurare manifestazioni di protesta
avatar
Dario De Vita (iRad)

Messaggi : 797
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 33
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Grida "Fai ridere" alla Moratti: identificata dalla polizia

Messaggio Da Ospite il Dom Mag 22, 2011 2:02 pm

Guardate... a me non piace gridare al lupo al lupo, nè difendere l'indifendibile, ma obiettivamente da questo video non vedo nulla di male.

Come ho già detto attenzione che ad essere aggrediti ci vuol niente... oh, poi io sono stato fermato nelle situazioni più improbabili (e non scherzo e Andrea ne sà qualcosa XD) e non ho mai avuto problemi, dipende anche da come ci si pone.
Se ti chiedono i documenti chiedi di mostrarti il tesserino se non viene fatto (in caso di agente in borghese) ed una volta fatto senza tanti patemi d'animo si tirano fuori i documenti, se si ha la coscienza a posto e si sà di essersi comportati correttamente si continua a fare quello che si faceva senza problemi.

Se poi questo avviene sempre e solo a danno del cittadino è un'altra questione ancora, però intanto è bene mettersi dalla parte ragione.

Comunque 'fai ridere' non mi sembra una grande critica politica, su alcune cose sono ferreo, ma 'libertà di parola' non vuol dire 'libertà di sproloquio' per quanto purtroppo questo è ammesso oramai oggigiorno a tutti i livelli.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Grida "Fai ridere" alla Moratti: identificata dalla polizia

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 23, 2011 9:27 am

Bada bene, io ho un profondo rispetto per le forze dell'ordine che svolgono in maniera onesta il proprio lavoro, anzi! Provo tristezza e rabbia quando sento dire che "sono tutti uguali" o "servi del potere". A chi la pensasse ancora così inviterei ad andare a vedere la targa in stazione dei treni a Padova, che commemora la morte di un agente di 22 anni morto in servizio.

Anch'io son dell'idea Umberto che se uno è a posto non ha nulla da temere, un controllo è un controllo, va bene.

Ma che tu venga a controllarmi solo perchè ho il colore della pelle scuro o soltanto perchè manifesto un mio pensiero o credo politico, allora no: questa è intimidazione, senza alcuna scusante. E no, non sto esagerando, anche perchè ho visto verificarsi entrambe le situazioni sotto ai miei occhi, e non c'era alcun motivo valido per chiedere i documenti..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Grida "Fai ridere" alla Moratti: identificata dalla polizia

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 23, 2011 10:49 am

Ma su questo sono d'accordo, quello che dico è che al posto di fare come la fermata che si è messa a protestare, senza tante storie uno estrae i documenti e li mostra, e poi continua a fare quello che vuole, se poi si viene intimati ad allontanarsi o altro allora si protesta, protestare ancora prima di essere controllati ti fa passare dalla parte del torto (per quanto magari invece si abbia ragione). Una volta che uno è dalla parte ragione al 100% è anche più facile protestare contro certi comportamenti...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Grida "Fai ridere" alla Moratti: identificata dalla polizia

Messaggio Da Ospite il Gio Lug 07, 2011 10:19 pm

sono daccordo con tutti voi però,mettimo il caso che, io venissi criticato da una persona con democrazia
che esprime il suo pensiero ma non trovo anche nulla di male che la polizia ha questi atteggiamenti perchè se io voglio parlare con quella persona per chiarire e migliorare il mio rapporto con il contestatore ma sono impedito sia dal momento affollato che dalla situazione ,allora e bene che la persona venga registrata cosi se io posso so a chi rivolgermi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Grida "Fai ridere" alla Moratti: identificata dalla polizia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum