Rimbocchiamoci le maniche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Ospite il Mer Apr 13, 2011 8:44 am

A quanto pare non ci sono molti soci attivi in Veneto, (o se ci sono, sono in vacanza Very Happy )

Attualmente non me la sento di propormi come referente regionale, e ne elenco i motivi:
- sono un socio appena iscritto
- non c'è un gruppo attivo in Veneto
- per essere referente bisogna far parte dei 150, e questo richiede attivismo e responsabilità costanti

In sintesi, vedo troppo pesante propormi come riferimento ufficiale quando ancora non conosco bene i meccanismi di NDE, oltre tutto il referente ha una certa responsabilità, e per me sarebbe un peso al momento, trovandomi da "solo" a livello locale.

Tuttavia questo non significa che starò a guardare, anzi.

Ecco la mia proposta:

La città
Se dovessi pensare a una città veneta in cui far partire la proposta di NDE, questa sarebbe proprio Padova.
Padova è una città importante, geograficamente centrale nel veneto. E' una città universitaria, perciò frequentata da moltissime persone giovani e con una cultura sopra la media, inoltre queste persone vengono da tutta Italia e anche dall'estero (l'università di Padova è stata fondata nel 1222 ed è molto prestigiosa). Anche a livello turistico la città è molto attiva, inoltre, cosa importante, è una delle città più "libere" e "aperte" dal punto di vista sociale e politico che io conosca in Veneto: ci sono associazioni, centri sociali, collettivi, partiti. Persino gli anarchici sono attivi, e questo dal mio punto di vista è un segnale di apertura mentale. L'attuale sindaco Zanonato è del Partito Democratico, pure è considerato uno degli "sceriffi" del Veneto, uno che non ci va leggero. Per esempio, ha emesso numerose ordinanze che obbligano i locali del centro a chiudere tutti a mezzanotte, perchè gli studenti facevano troppo baccano e molestavano gli abitanti del centro. Oppure, ha anche emesso tante ordinanze contro l'utilizzo di bevande alcoliche in luogo pubblico, per cercare di frenare certe situazioni, come ad esempio il fatto che molti emigrati o studenti si portavano una bottiglia di vino o birra da consumare in strada. Tuttavia Padova continua ad essere movimentata, e percorsa da associazioni e movimenti: l'associazione Razzismo Stop, il centro sociale Pedro, il Sindacato degli Studenti, il seminario di autoformazione "il corpo della differenza", e altri gruppi-gruppetti sia politici che non, quasi sempre collegati all'ambiente studentesco.



Le iniziative
Con i miei mezzi attuali non posso permettermi di fare molte iniziative, ma qualche idea per cominciare c'è:
1- posso cominciare a far pubblicità nelle università, stampando dei volantini di NDE. non mi aspetto che me li mandiate voi, troverò un posto dove stamparli, anche se temo che dovrò farli in bianco e nero, per questioni di costo. certo, se poteste mandarmene qualcuno, sarebbe cosa apprezzata.
2- in futuro, è possibile organizzare una serata informativa di vario genere (dalla conferenza, all'aperitivo-informativo) per far conoscere NDE. i posti ci sono, voglio dire che se me la gioco bene è possibile che qualcuno ci presti una sala.. però per affrontare questo punto servirebbe che qualche membro autorevole di NDE (magari del CD) venisse per mettersi a disposizione, fare da relatore e rispondere alle domande. Come ho detto, quì sono molti gli studenti che si interessano di ciò che accade nel paese (per esempio io in appartamento leggo sempre le notizie del giorno su internet con i miei coinquilini di appartamento) e che si indignano per la politica, perciò il terreno è fertile.. però non si può fare una cosa seria se l'unico esponente è un socio nuovissimo, e che non conosce il percorso che NDE finora ha fatto dall'inizio.
3- partnership-pubblicità con alcuni gruppi locali, per esempio di studenti. comincerò a parlare di NDE in maniera informale a qualche gruppo che conosco e di cui mi fido per i metodi e le idee (es. sindacato degli studenti) e se l'idea piace si potrebbe pensare a una partnership pubblicitaria, nel senso che loro potrebbero aiutare a far conoscere NDE grazie a link nel loro sito..e noi, chissà, magari possiamo fare lo stesso con loro in qualche misura.

In concreto
Queste sono le iniziative che mi vengono in mente al momento. Per cominciare, farò pubblicità tramite volantini (che dovrò stampare) e su internet. Spero che la cosa attiri l'attenzione di qualcuno, in modo da costituire un primo piccolo nucleo locale. Se funziona un gruppetto locale a Padova, secondo me, il grosso del lavoro è fatto.. Perchè poi è un attimo anche fare banchetti, manifestazioni, comunicati stampa. Personalmente son già stato sul giornale locale (il mattino di padova) e so che non è difficile da contattare, di solito scrivono sempre qualcosa se ci sono di mezzo giovani studenti ^^

Nota bene: per mettere in atto almeno la proposta 1 (pubblicita') e la proposta 3 (contatti verso altre realtà) ci vorrà almeno un mese per poter fare un quadro generale. ovvero, io comincio ad attivarmi da subito, ma le cose si costruiscono col tempo, quindi se ci saranno degli effetti positivi, potremo valutarli penso non prima di tre-quattro settimane.

P.s. prima di cominciare a stampare volantini, cercherò la sezione adatta per parlarne perchè vorrei capire se sono modificabili un attimo, per far qualcosa di piu' accattivante verso i giovani..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Ospite il Mer Apr 13, 2011 9:19 am

Come si suol dire: idee chiare e concise! Ottimo! Very Happy

Specifico solo che non c'è solo il referente regionale, ma anche quello del local (Come vedrai c'è una direttiva apposita in organizzazione NDE) che limita la sua attività ad una sola città, molti soci nuovi che si sono o hanno tentato di attivarsi hanno battuto questa strada.
Di fatto il referente di un local ha l'incarico principale di organizzare proprio quelle attività che tu dici però per ricoprire quell'incarico sarebbe preferibile che tu sia nei 150 quindi comunque giustamente prenditi tutto il tempo che ti serve per conoscere meglio NDE per fare questo passo, ti invito in particolare alle riunioni del giovedì su Skype per conoscere meglio come funziona NDE. Ciò ovviamente non vuol dire che tu non possa fare quelle attività, anzi! Sarebbe auspicabile ovviamente! La differenza è nella possibilità, importante comunque, di gestire dati come mail, dati personali dei soci, rappresentanza esterna e altre cose così.

Ricordo (a tutti in realtà) che chi si vuol fare avanti ufficialmente come 150 col ruolo di coordinatore locale a fronte di non mi ricordo più che donazione (50 euro forse? Marcello o Dario illuminatemi) ricevera' volantini, manifesti e gazebi di Nuova Democrazia Europea che dovrà utilizzarli per realizzare nella sua città un suo primo gazebo. Inoltre una volta dimostrata la sua serietà e continuità nell'attivarsi, potrà usufruire di pubblicità mirata per la citta di cui è coordinatore con manifesti, volantini e una notevole presenza di pubblicità su internet cui dovrà seguire un intensa attività di contatto con i nuovi soci.


1) Per i volantini possiamo inviartene sicuramente un po' noi a colori A5 F/R, dipende solo quanto vuoi investire.

Ti posso dire che solitamente stampare anche solo due o tre migliaia di volantini A4 bianco e nero solo fronte spesso rischia di avere dei costi esagerati se nn ci si rivolge a qualche tipografia.

Per esempio per 2.500 volantini A5 in carta patinata fronte retro a colori si era speso meno di 50 euro, cifra leggermente superiore rispetto ad un corrispettivo in A4 bianco nero solo fronte stampati presso qualche centro stampa e di moooolto inferiore se parliamo di A4 solo fronte a colori.

Ma con 100 euro per la legge dei grandi numeri addirittura se ne possono stampare anche 10.000 (anche se sono obiettivamente tanti, troppi se si inizia...).
Questo comunque per quanto riguarda eventuali volantini appositi per Padova, se invece si usano quelli già disponibili e stampati la cosa cambia ovviamente e l'investimento necessario si riduce (fino ad esaurimento scorte XD).
Comunque su questo Marcello può delucidare meglio di me sicuramente.

2) Darei volentieri la mia disponibilità, ma dipende tutto da come va la partecipazione alle elezioni comunali e se andasse in porto finita quella mi ritroverei in periodo esami. Comunque abbiamo già altri soci della regione attivi, anche se attualmente non sono residenti in zona (penso a Nicola che è nei 150 da lungo periodo oramai)
Comunque se ci sono da inviare mail ai soci di Padova possiamo anche pensarci noi del CD, anzi se organizzi volantinaggi o altre attività è sempre cosa buona segnalarle comunque sul forum, anche se sono volantinaggi senza banchetti o gazebi (quindi meno 'ufficiali' o di più breve durata rispetto a quelli), noi del CD poi penseremo ad inoltrare una mail dove informiamo di tale attività a tutti i soci e a quelli della città interessata in particolare: si sà mai che si trovi qualcun'altro che si attivi insieme a te ^^

3) Personalmente la trovo un'ottima idea, eventuali collaborazioni, che comunque andranno sempre discusse alle riunioni su Skype e sul forum, sono sempre ben accette.
Si può pensare a scambi di link, come scambi di aiuto ad attività che vengono portate avanti.

PS: per modificare i volantini puoi discuterne qui se lo reputi di livello nazionale http://forum.nuovademocraziaeuropea.it/t626-proposta-nuovo-volantino-nazionale-nde oppure puoi aprire un topic apposito se si tratta di un volantino locale

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Ospite il Mer Apr 13, 2011 1:00 pm

1- Volantini: prendo atto di quello che dici, in effetti a colori sono molto meglio, e se voi li fate a prezzi minori tanto meglio prenderli insieme Smile

2- Incontro-riunione: questa attività se si farà sarà fatta in futuro, dopo altre attività..perchè c'è prima bisogno di farsi conoscere.

3- Collaborazioni/pubblicità: comincio a pubblicizzare un po' NDE via voce e vediamo come viene recepita la cosa..cioè se viene mostrata un'apertura oppure no.


Pensandoci comunque proprio per il discorso essere aperti verso i giovani, credo che piu' che presentare il partito in sé, le iniziative concrete attirino molta piu' gente. Quindi progetti come Wikipolitici, ma anche fare sensibilizzazione riguardo ai Referendum del 12 giugno (spiegando la posizione di NDE a riguardo) secondo me funzionerebbero benissimo come attrattori, nella realtà padovana e anche in generale.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Marcello.DeVita il Ven Apr 15, 2011 9:09 am

Ieri non eri presente alla riunione Skype ma abbiamo discusso di Padova e Veneto. Quando puoi esserci su Skype?
avatar
Marcello.DeVita
Admin

Messaggi : 2672
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovademocraziaeuropea.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Ospite il Ven Apr 15, 2011 10:09 am

Sì ieri non ero presente purtroppo, di sera faccio un po' fatica. Però vediamo, oggi è venerdì.. Stasera non lavoro, si può fare se siete disponibili Smile

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Marcello.DeVita il Ven Apr 15, 2011 10:52 am

Ok ti va bene alle 20:00..se ti va bene scrivilo anche nella sezione in cui sono intervenuti Nicola e Paolo sul veneto
avatar
Marcello.DeVita
Admin

Messaggi : 2672
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovademocraziaeuropea.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Marcello.DeVita il Sab Apr 30, 2011 6:07 am

Toc Toc... Quindi?
avatar
Marcello.DeVita
Admin

Messaggi : 2672
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovademocraziaeuropea.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Ospite il Sab Apr 30, 2011 11:44 am

Io ho risposto al sondaggio creato da Paolo ancora diversi giorni fa. Tuttavia a quanto pare non abbiamo trovato giorni in comune in questo periodo pasquale. Dovremo per forza andare a maggio (vedi post saluto ai Veneti)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Marcello.DeVita il Sab Apr 30, 2011 11:49 am

Si ho capito intendevo per i volantini.

Poi "per mettere in atto almeno la proposta 1 (pubblicita') e la proposta 3 (contatti verso altre realtà) ci vorrà almeno un mese per poter fare un quadro generale. ovvero, io comincio ad attivarmi da subito"

Sono passate 3 settimane e la quarta è alle porte.

Per quando riguarda l incontro del Veneto quella è una proposta del CD per un incontro.
avatar
Marcello.DeVita
Admin

Messaggi : 2672
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovademocraziaeuropea.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 02, 2011 9:59 am

Hai ragione per i volantini, tuttavia c'è stato un imprevisto: e' circa da una settimana che non trovo più la carta postepay quindi devo denunciare la perdita e farmela rifare. Ho aspettato a vedere se risaltava fuori, speravo di ritrovarla. Questa settimana cerco di sistemare tutto..

Inoltre speravo che con un incontro unitario dei membri della regione potessimo fare delle strategie e fissare degli appuntamenti per la distribuzione, cosa piu' gratificante per lavorare su scala locale rispetto all'impegno del singolo, importante ma per definizione non di gruppo, non sociale. Insomma, a me piace fare le cose insieme, ecco ^^


p.s. ovviamente in queste settimane ho già fatto un po' di passaparola Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Rimbocchiamoci le maniche

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum