Se non ora quando??

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Se non ora quando??

Messaggio Da Marco Lucano il Lun Feb 14, 2011 12:13 pm

Sarei curioso di conoscere la posizione dei soci/socie sulla manifestazione di ieri.
Giusto puntare il dito anche contro i costumi indecenti di alcuni esponenti del governo rifacendosi all' articolo 54 oppure è bene concentrarsi solo sulla assegnazione di cariche pubbliche in base non certo alla meritocrazia?
avatar
Marco Lucano

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 03.01.11
Età : 29
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se non ora quando??

Messaggio Da maffuci il Lun Feb 14, 2011 1:01 pm

ci potresti spiegare gentilmente cos'e' l'art.54 e poi anticiparci anche qual'e' la tua posizione e/o quella dei membri del cd sulla manifestazione di ieri?
perche' non si capisce.
grazie.

maffuci

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 31.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se non ora quando??

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 14, 2011 1:11 pm

maffuci ha scritto:qual'e' la tua posizione e/o quella dei membri del cd sulla manifestazione di ieri?
perche' non si capisce.
grazie.

Marco è nei 150, non nel CD.

In ogni caso il CD non ha una posizione sulla manifestazione di ieri (ovviamente ciò nn vuol dire che il singolo membro singolarmente abbia le sue posizioni) per il semplice motivo che nessun socio aveva sollevato fino a questo momento il problema e non si era sviluppata nessuna discussione in merito, per di più non risulta vitale allo sviluppo di NDE stesso e al raggiungimento degli obiettivi previsti perciò non si sentiva l'esigenza di dover avviare come CD tale questione, questione quella del ruolo della donna trattato in maniera più generale e meno specifica con il topic 'quote rose sì e quote rosa no'

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Se non ora quando??

Messaggio Da maffuci il Lun Feb 14, 2011 7:11 pm

Mah. non capisco il senso della tua risposta, io avevo chiesto gentilmente a marco lucano visto che lui ha sollevato il problema e non certo io, di avere una delucidazione sull'art.54 a cui fa riferimento e anch'io per curiosita' gli ho chiesto quale era la sua posizione ed eventualmente quella del cd. forse non hai letto bene il post.cmq se la mia richiesta non e' allineata alla vostra linea di buona condotta,
pazienza. inoltre vorrei chiedere se la tua risposta e' a nome di tutti i componenti del cd, oppure si riferisce soltanto ad un singolo esponente?

maffuci

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 31.01.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se non ora quando??

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 14, 2011 8:54 pm

maffuci ha scritto:Mah. non capisco il senso della tua risposta, io avevo chiesto gentilmente a marco lucano visto che lui ha sollevato il problema e non certo io, di avere una delucidazione sull'art.54 a cui fa riferimento e anch'io per curiosita' gli ho chiesto quale era la sua posizione ed eventualmente quella del cd. forse non hai letto bene il post.cmq se la mia richiesta non e' allineata alla vostra linea di buona condotta,
pazienza. inoltre vorrei chiedere se la tua risposta e' a nome di tutti i componenti del cd, oppure si riferisce soltanto ad un singolo esponente?

Ed io ti ho risposto gentilmente che visto che chiedevi a Marco la posizione del CD (
poi anticiparci anche qual'e' la tua posizione e/o quella dei membri del cd sulla manifestazione di ieri?
) lui è nei 150, non nel CD: sarebbe un po' come chiedere ad un milite della GdF le attività di un Carabiniere tutto lì, spero di essere stato più chiaro visto che evidentemente mi si fraintende con molta facilità.

Per il resto confermo e ripeto quanto ho scritto, non ne abbiamo discusso e nessun socio aveva sollevato fino ad ora il problema(quindi non c'erano neanche elementi dal quale costruire una posizione comune, che è uno dei, se non IL, compiti principali del CD) ed inoltre la nostra eventuale posizione (eventuale in quanto non c'è nè come CD nel suo intero, nè come NDE, al più ci sono le posizioni singole di ognuno dei membri del CD, posizioni che valgono quanto quelle di qualsiasi socio, 150 o membro del CD), per quanto possa essere interessante o utile, su quella manifestazione non è vitale al raggiungimento degli obiettivi di NDE perciò non se n'era sentita la necessità (diciamo pure che manco ci si aveva pensato) di farsi neanche da promotori come CD su questo argomento specifico.

Questioni invece di portata generale sullo stesso argomento stanno venendo discussa in chiave più generale nel topic sopra indicato.

----

aggiungo solo personalmente che io non ho una posizione sulla manifestazione, anche per il fatto di non aver capito appieno se c'era e sì qual'era il minimo comune denominatore di tale manifestazione che fosse l'antiberlusconismo o una manifestazione politica sotto le mentite spoglie di una manifestazione apartitica o un reale sdegno per la situazione femminile ed il trattamento riservato alla popolazione femminile attuale in Italia, ecc...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Se non ora quando??

Messaggio Da Chiara il Ven Feb 18, 2011 1:56 am

La situazione che si è delineata in questi ultimi mesi è il frutto di una classe politica che da oltre 30 anni, fa i suoi interesse e non quello dei cittadini Italiani.
Il nostro Presidente del consiglio e tutta la sua corte dimostra ogni giorno più chiaramente di non avere una coscienza morale guidata da un'etica e non penso che gli possa minimamente interessare l'art.54.

Articolo 54 Della Costituzione
Parte I - Diritti e doveri dei cittadini
Titolo IV - Rapporti politici

Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi.
I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.

E'Dimostrato QUINDI che il nostro governo o olmeno una grande parte è anticostituzionale,(forse è uno dei tanti motivi perchè tentano di cambiare la ns costituzione; perchè nn gli appartiene).
E' gravissimo che un primo ministro sia imputato per vari processi, in particolar modo, per prostuzione minorile portando inoltre il suo paese verso un'inaccetabile umiliazione internazionale; ed è veramente avvilente che tutto questo passi come una cosa normalissima nei maggiori TG nazionali.
E'snervante che un uomo che si spaccia per un grande statista e guida il nostro paese , non è altro che un pagliaccio, e che costui continui il suo cammino politico senza nessuna vera opposizione.(speriamo nella magistratura).
Tutto questo ,ma anche altro onestamente è devastante e sconfortante per chi, come me ,crede che tutti noi ci meritiamo di vivere in un paese giusto,quando è chiaro che siamo alla pari di paesi dove la democrazia è sempre in bilico. Vedere per me la mobilità di una piazza o meglio, + di 200 piazze in tutta italia è stato un segnale di sollievo.
Una meravigliosa piazza senza bandiere,ma con un unico messaggio, Adesso basta!!
Basta ..con questa situazione che ci porta a una sfiducia verso le istituzioni, verso lo stato verso noi stessi.Una Piazza di donne, dove non rivendica i propri diritti (perchè quelli li ha già, le lotte per conquistarli sono già state fatte + di 15 anni fà),ma urla e pretende che donne e uomini si mobilitino per svecchiare una classe politica ormai scaduta, per togliere un Presidente inadeguato, corrotto,corruttore, inadempiente,pervertito,misogeno,ridicolo ...(la lista è interminabile).
La piazza Chiede e invita a un cambiamento culturale e spinge ad andare avanti perchè abbiamo capito che se rimaniamo ancora su questa strada non avremo un futuro.
E' passata quasi una settimana da se non ora quando? e lo scenario politico sta peggiorando e quello che denuncia Fini oggi è vero Mr.B ha risorse finanziarie e non solo per modificare e plagiare l'opinione pubblica e basta guardare i massmedia.
Stasera Benigni ha lanciato dei messagi veramnte forti nei 40 minuti di esegesi sull'inno di Mamelie io gli rubo un concetto che RIASSUME ...ITALIANI SVEGLIATEVIIIIIIII
avatar
Chiara

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 36
Località : Campello sul Clitunno

Vedi il profilo dell'utente http://www.facebook.com/#!/pages/La-felicita/167809906597001

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se non ora quando??

Messaggio Da Marco Lucano il Dom Feb 27, 2011 7:37 pm

Scusate se non ho partecipato alla discussione ma ultimamente ho avuto un po' da fare, grazie a Chiara per aver riportato l'articolo 54.
Rispondendo a Maffuci:
-l'articolo 54 come del resto tutti gli altri è di dominio pubblico, potevi tranquillamente scrivere su google "articolo 54 della costituzione italiana", quindi non capisco questa insistenza.
-la mia opinione è che il concetto di "onore" e "decoro" sono molto soggettivi a quanto pare, io ho una posizione pragmatica: se chi ricopre la carica lo fa con perizia e onestà può tranquillamente fare quello che vuole in privato, purchè rispetti la legge.
avatar
Marco Lucano

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 03.01.11
Età : 29
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

non se ne può piu

Messaggio Da Ospite il Gio Giu 23, 2011 10:42 pm

[quote="Marco Lucano"] Volevano solo il nucleare per scopi economici ,voleva il leggitimo in pedimento,è privatizzare l'acqua(vergognoso)Giusto il cuorum è premio ai partiti promotori. aggingo anche assegnazzioni enti pubblici per meritocrazia ma non per conoscenza mi hanno sempre insengnato( se tu non te dai da fa non diventerai mai un grande( NON assunzioni facili)
NDe ciao marco..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Se non ora quando??

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum