Buste paga lorde e non scorporate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Buste paga lorde e non scorporate

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 27, 2010 11:21 am

Insomma, basta con pagamenti di cose inutili automaticamente prelevate dalla busta paga!!!
non sarebbe meglio se lo stato permettesse di ricevere i soldi in busta paga totali, e poi lasciasse libero il lavoratore su quale assistenza previdenziale scegliere, su quale banca investire per il fondo pensione e liquidazione e sopratutto quale partito sovvenzionare?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Buste paga lorde e non scorporate

Messaggio Da Marcello.DeVita il Mer Ott 27, 2010 3:27 pm

In merito alla tua proposta di detassare completamente il reddito da lavoro subordinato si presenta di difficile applicabilità, in quanto una detassazione completa porterebbe a lungo andare alla perdita del ruolo sociale del salario ed alla sua importanza nel welfare italiano. A mio avviso si deve puntare ad un rinnovo dei contratti collettivi e dei relativi livelli contributivi portandoli allo standard europeo. Un abbassamento delle aliquote irpef e dei contributi Inps, l'eliminazione dell'addizionale comunale e regionale ma sopratutto bisogna puntare sulla detassazione completa degli straordinari e dei premi produttività non ha senso il concetto “più lavori piu vieni tassato”.
avatar
Marcello.DeVita
Admin

Messaggi : 2672
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovademocraziaeuropea.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Buste paga lorde e non scorporate

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 27, 2010 3:34 pm

non sarebbe un detassamento, in quanto lo stipendio poi diventerebbe parte del reddito sul quale applicare le tasse... io parlo di dare TUTTI i soldi al lavoratre e poi sarà lui a farsi l'assicurazione, la pensione, un fondo liquidazione, e sarà lui stesso a decidere a chi dare i soldi per finaziare un partito oppure no...poi a fine anno pagherò tasse per quanti soldi ha effettivamente in cassa e non per quanti ne ha presi... se una persona spende, crea reddito ad altri, è giusto che siano gli altri a pagare tasse sui soldi che uno spende, allo stato delle cose qui si paga tutto doppio...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Buste paga lorde e non scorporate

Messaggio Da Marcello.DeVita il Mer Ott 27, 2010 4:00 pm

Io non capisco un punto in particolare "lui stesso a decidere a chi dare i soldi per finaziare un partito oppure no"


Non mi sembra che il finanziamento ai partiti rientri nelle voci del calcolo del cuneo fiscale,


avatar
Marcello.DeVita
Admin

Messaggi : 2672
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovademocraziaeuropea.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Buste paga lorde e non scorporate

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 27, 2010 4:12 pm

no ma nella busta paga tutti pagano il finanziamento ai partiti, non sarebbe giusto che ognuno di noi decidesse a chi darli i soldi? sono piu favorevole a mettere una quota per il sociale, ma non per tutti i partiti...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Buste paga lorde e non scorporate

Messaggio Da Marcello.DeVita il Mer Ott 27, 2010 4:48 pm

E' in sede di dichiarazione dei redditi che avviene il calcolo delle deduzioni e detrazioni fiscali. Fare anticipatamente questo tipo di calcolo direttamente in busta paga non è possibile in quanto solo alla fine dell'anno in base alla competenza reddituale, al calcolo delle deduzioni e delle spese sostenute dal lavoratore è possibile fare un calcolo corretto del reddito tassabile e degli eventuali rimborsi Irpef.
avatar
Marcello.DeVita
Admin

Messaggi : 2672
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovademocraziaeuropea.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Buste paga lorde e non scorporate

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 27, 2010 4:53 pm

consideriamo lo stipendio come una "fattura"... molto semplice, anzichè il datore di lavoro emettere la busta paga, sarà il dipendente ad emettere la fattura, chiaramentegli stipendi (da fatturare) sarebbero regolamentati allo stesso modo, cambierebbe solo da "busta paga" a "fattura" tutte le sigle inutili ridotte ed aliquote varie pagate in parte a quote minime fisse, in parte a conguaio annuale...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Buste paga lorde e non scorporate

Messaggio Da Caesar94 il Gio Nov 24, 2011 3:48 pm

Sarebbe impossibile da controllare , l'evasione salirebbe alle stelle
avatar
Caesar94

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 16.02.11
Età : 23
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente http://www.facebook.com/groups/166527046713571/?ref=notif&no

Tornare in alto Andare in basso

Re: Buste paga lorde e non scorporate

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum