Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Approvi il nuovo regolamento per i Centocinquanta?

78% 78% 
[ 21 ]
15% 15% 
[ 4 ]
7% 7% 
[ 2 ]
 
Totale dei voti : 27

Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Dario De Vita (iRad) il Mar Ott 18, 2011 4:41 pm

Mozione 15 (18/10/2011) S
Proponente: Comitato Direttivo
Oggetto: Regolamento per i Centocinquanta
Chiusura delle votazioni: 1/11/2011
ATTENZIONE! Cliccare su guarda i risultati non permetterà di esprimere una votazione. I risultati verranno visualizzati dopo aver fatto la votazione

Dettagli: Proposta di regolamento per i centocinquanta prendendo spunto dal vecchio regolamento. Le modifiche sono state molte e sostanziali, in accordo con lo statuto.

Il testo del regolamento proposto:
I Centocinquanta: la cavalleria pesante N.D.E.

Art. 37

scopo e ruoli
L' organo “I Centocinquanta” rappresenta la cavalleria pesante di Nuova Democrazia Europea. Qualunque socio che si distinguerà per la fedeltà agli obiettivi e al programma di Nuova Democrazia Europea può proporsi di entrare a far parte dei 150.
I Centocinquanta sono i soci più attivi all'intero di NDE.

Coloro che vogliono divenire referenti regionali o di città al di sopra dei 100'000 ab. o attivi nei ruoli strutturali dovranno appartenere al gruppo Centocinquanta.
Art. 38
suddivisione
a) La definizione Centocinquanta fa riferimento ad un numero ideale di soci attivi necessari per la riuscita del progetto di NDE. Tuttavia questo numero non è direttamente vincolante ed il gruppo può contenere al suo interno un numero di membri a discrezione del CD.

b) L'organo dei Centocinquanta è presieduto dal presidente del Comitato Direttivo.
Tale organo viene suddiviso secondo il numero dei componenti del Comitato Direttivo poiché ad ogni membro del CD corrisponde la responsabilità di una parte di “I Centocinquanta”. Su 12 membri del comitato direttivo ad ognuno spetta la gestione e la responsabilità all'incirca di 13 membri dei Centocinquanta. A tale suddivisione corrisponderà anche una suddivisione territoriale in modo che N.D.E. possa radicarsi bene sul territorio.

c) Tutte le attività dei Centocinquanta saranno coordinate e approvate dal CD. Tra I Centocinquanta e il CD ci sarà sempre una collaborazione stretta e spesso formeranno nello svolgimento delle attività un tutt'uno.
Art. 39
compiti
I principali compiti dei Centocinquanta sono:

1) Diffusione di Nuova Democrazia Europea sul territorio;
2) Principali promotori e fautori delle attività di NDE;
3) Elemento cardine dei Centocinquanta è l'attività di candidatura alle elezioni interne di NDE.
Art. 40
modalità per l'ingresso nei Centocinquanta
Quanto segue è in accordo con l'art. dello statuto relativo ai Centocinquanta (cfr. art. 6b dello statuto).

a) La proposta verrà presentata dal CD o dai membri dei 150 direttamente ad un socio ritenuto valido per tale ruolo. A proposta avvenuta il socio deciderà se accettare o meno l'ingresso nei 150.
In alternativa un socio può proporsi a questo ruolo presentando una proposta dialogando direttamente con il CD. In questo caso il CD potrà approvare o meno tale candidatura.

b) Colui che avrà accettato l'ingresso nei 150 ha 7 giorni, dal giorno della nomina da parte del CD, per compiere la sua prima donazione non inferiore ai 15 euro se ha meno di 30 anni, una donazione non inferiore ai 30 euro se ha più di 30 anni
Se la donazione non perviene entro i 7 giorni suddetti la nomina a membro dei 150 viene revocata.

La suddetta donazione ha carattere simbolico per far capire al nuovo membro dei 150 i TRE PUNTI cardine di NDE:
Assetto organizzativo, rappresentativo e finanziario.

Infatti i 150 sono i principali protagonisti del reclutamento, della diffusione e della raccolta fondi per portare avanti il progetto NDE la mancanza di solo uno di questi elementi porterebbe alla impossibilità di realizzare gli obiettivi che NDE si propone.
Art. 41
attivazione
Entro due settimane dalla nomina il nuovo socio NDE riceverà tutto il materiale necessario per iniziare la sua attività: volantini, manifesti, elenco soci, e-mail ufficiale del local o altro ruolo. In accordo con il CD potrà richiedere pieno supporto per organizzare incontri, conferenze, gazebi, volantinaggio ecc.
Art. 42
validità ed esclusione dal gruppo
a) La validità della carica da 150 non ha scadenze specifiche. Non viene automaticamente revocata neanche con l'insediamento di un nuovo CD a seguito di elezioni interne (cfr. art. 45).

b) A seguito di acclarata e reiterata inadempienza degli obiettivi assegnati, il comitato direttivo si riserva la possibilità di escludere un socio da tale gruppo a seguito di adeguata comunicazione.
Tale decisione può essere impugnata dal socio oggetto del provvedimento entro 7 giorni dalla comunicazione, per la quale si può richiedere una votazione secondo le modalità di cui ai punti riguardanti le votazioni (cfr. artt. da 47 a 52).
Art. 43
versamento minimo
Tutti i membri del gruppo centocinquanta sono tenuti ad un versamento minimo mensile da versare entro il 10 di ogni bimestre, suddiviso secondo i seguenti scaglioni:
-under 20: 2,00 € mensili
-di età compresa tra 21 e 25: 5,00 € mensili
-di età compresa tra 25 e 30: 10,00 € mensili
-over 30: 20,00 € mensili

Nel caso di mancata osservazione di questi termini partirà una comunicazione da parte del CD che potrà tradursi in un provvedimento di espulsione entro 7 giorni dalla comunicazione.

b) Le cifre riportate nel comma precedente non sono modificabili al di sopra delle quote descritte per garantire la possibilità di partecipazione a tutti gli iscritti di qualsiasi estrazione socio-economica. L'aumento di dette cifre, divise in tali classi d'età, potrebbe diventare proibitivo per la partecipazione di alcuni iscritti e per tale ragione è categoricamente vietato.
Il testo può essere visualizzato in PDF qui: http://www.nuovademocraziaeuropea.it/sites/default/files/image/Regolamento-CAP%20I-3%20Centocinquanta.pdf
avatar
Dario De Vita (iRad)

Messaggi : 797
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 33
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da M.G. il Mar Ott 18, 2011 7:09 pm

Approvo ma con riserva (sono sottigliezze ma vorrei venissero inserite per chiarezza):

Art. 43
versamento minimo

Tutti i membri del gruppo centocinquanta sono tenuti ad un versamento minimo mensile da versare entro il 10 di ogni bimestre, suddiviso secondo i seguenti scaglioni:
-fino ai 20 anni inclusi: 2,00 € mensili
-di età compresa tra 21 e 25: 5,00 € mensili
-di età compresa tra 26 e 30: 10,00 € mensili
-dai 31 anni compresi: 20,00 € mensili
Ho corretto le età in modo da essere più chiari e trasparenti (altrimenti si rischiava di lasciare margine di intrerpretazione).


b) Le cifre riportate nel comma precedente non sono modificabili al di sopra delle quote descritte per garantire la possibilità di partecipazione a tutti gli iscritti di qualsiasi estrazione socio-economica. L'aumento di dette cifre, divise in tali classi d'età, potrebbe diventare proibitivo per la partecipazione di alcuni iscritti e per tale ragione è categoricamente vietato. Anche questo comma non può in alcun modo essere modificato né abrogato e/o corretto da un ulteriore articolo.

Anche qui ho inserito una frase a parte proprio per evitare che qualcuno in futuro possa compromettere questo articolo.

Ps: errore di battitura all'articolo 37 (I Centocinquanta sono i soci più attivi all'intero di NDE.)

M.G.
Admin

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 21.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Dario De Vita (iRad) il Mar Ott 18, 2011 7:20 pm

Ottime precisazioni Michael, se la votazione passa queste modifiche verranno effettuate per correggere la forma. Nella sostanza cambia solo l'art. 43b. Per quello richiamerea ad altra votazione, (che mi trova comunque d'accordo).
avatar
Dario De Vita (iRad)

Messaggi : 797
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 33
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 18, 2011 7:27 pm

In realtà non credo che la sostanza ne sia intaccata, in quanto volendo è implicito anche nella vecchia formulazione: che senso ha mettere che un articolo non può essere modificato da un altro articolo se poi questo può essere modificato. Comunque completamente a favore delle modifiche proposte.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Caesar94 il Mar Ott 18, 2011 9:29 pm

votato , assolutamente favorevole, con un piccolo sacrificio da parte di tutti possiamo iniziare a crescere molto meglio , sono disponibile a donare anche più di quanto richiesto dal regolamento , ma come si fa?
avatar
Caesar94

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 16.02.11
Età : 23
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente http://www.facebook.com/groups/166527046713571/?ref=notif&no

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da lorenzo-d il Mar Ott 18, 2011 11:31 pm

Rimango sempre della mia opinione. A me non piace questa logica delle donazioni mensili. Ne capisco le ragioni, ma non mi trovo d'accordo. Meglio una quota annuale fissa, più eventuali donazioni accessorie se volute. Il fatto di dover pagare tutti i mesi una cifra, anche minima, rende il tutto assillante. Per questo voto no.
avatar
lorenzo-d

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 20.03.11
Età : 28
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 19, 2011 7:14 am

Sono favorevole,perche è necessario avere un piccolo fondo che serva a coprire tutte le attività urgenti e indispensabili per la crescita di Nde.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

le mie motivazioni

Messaggio Da Michele Ficano il Mer Ott 19, 2011 8:16 am

Buongiorno,
prima cosa volevo fare un plauso a tutti perchè ogni volta che entro nel sito lo vedo sempre aggiornato.
Riesce a trasmettermi tanto entusiasmo e volontà anche se il tempo che ho è minimo ma ci tengo a scrivervelo. Per, quanto riguarda, il regolamento dei 150 il mio è un "NO" mi accodo a lorenzo nel senso che mi metto nei suoi panni e credo che una quota annuale sia di gran lunga più facile da gestire (magari trimestrale).Per il resto sono d'accordo. spero di potere ritagliare sempre più spazio per questa associazione. ma per adesso posso fare poco e di questo mi scuso.
cordiali saluti
avatar
Michele Ficano

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 23.09.11
Località : porto empedocle

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Marcello.DeVita il Mer Ott 19, 2011 9:26 am

Gli applausi fanno più che piacere, ma visto che hai poco tempo una donazione anche piccola è sempre bene accetta. Applausi + donazione è meglio ed è anche un gran bel gesto di partecipazione da parte dei soci Smile
avatar
Marcello.DeVita
Admin

Messaggi : 2672
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovademocraziaeuropea.eu

Tornare in alto Andare in basso

sono d'accordo con duranti

Messaggio Da Danilo Mazzaglia il Mer Ott 19, 2011 3:45 pm

la somma non è eccessiva è puo fare da fondo cassa per tutti ma la richesta mensile è antipatica è costrittiva meglio una somma unica
annua e magari invogliare i soci con iniziative abordabili che costringano tutti a dare un contributo ogni tanto
comunque approvo con riserva

Danilo Mazzaglia

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 24.09.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 19, 2011 4:02 pm

Si potrebbe prevedere anche che il pagamento avvenga in una unica rata annuale, ma con la rata mensile d'altronde dobbiamo considerare che si tiene maggiormente alta "l'attenzione" da parte dei 150.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 19, 2011 4:19 pm

danilo parliamo di persone che un domani occuperanno ruoli di rilievo e percepiranno uno stipendio..
Che vuoi che siano 30 euro per un presidente della regione oppure per un sindaco.Il problema è,si è arrivato a tutto questo, perche nessuno o quasi donava, e NDE non aveva risorse disponibili per finanziare la propaganda e le attività.Anche per me, è stato brutto votare a favore, ma quando fai attività piccole o grandi che siano e vedi che ci vogliono soldi be quasi -quasi ti viene voglia di mollare..Sono convinto che credere in questo progetto significa anche fare dei piccoli sacrifici.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da lorenzo-d il Mer Ott 19, 2011 9:11 pm

Visto che l'elemento di disaccordo è comune, direi di iniziare a valutare come modificare/integrare la mozione qui discussa; non aspettare quindi il termine della votazione per poi fare la conta e verificare che hanno vinto i sì. Vediamo di trovare una soluzione che aggrada tutti.
avatar
lorenzo-d

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 20.03.11
Età : 28
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Dario De Vita (iRad) il Gio Ott 20, 2011 12:11 pm

Lorenzo, non è proprio così che funziona la democrazia... Smile
Lo sai no? Mi devo esprimere?
avatar
Dario De Vita (iRad)

Messaggi : 797
Data d'iscrizione : 27.04.10
Età : 33
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 20, 2011 2:48 pm

Cominciamo a votare su questa mozione. Eventuali modifiche che intacchino la sostanza (la sostanza, non la forma) bisogna proporle a parte, ma prima bisogna conoscere almeno il risultato finale.

Comunque per riassumere direi.

Parte prima della proposta di Michael: in caso che la mozione passi automaticamente integrata in quanto è solo questione di forma.

Parte seconda della proposta di Michael: richiederà una votazione ulteriore in quanto modifica la sostanza, anche se in realtà è perfettamente in linea con quanto proposta in quanto rimarca solo una cosa che era data (per sbaglio) per scontata.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da lorenzo-d il Gio Ott 20, 2011 3:04 pm

So cos'è la democrazia. Questa però è una votazione su elementi già discussi e messi per iscritto dall'esecutivo di nde. Avrei preferito una presentazione di tale mozione seguita da una discussione da parte dei soci, almeno su questa mozione che ha rilevato già degli elementi lacunosi. Questa è la mia opinione. Siamo persone ragionevoli, cerchiamo di facilitarci il lavoro. Ma se vogliamo seguire tutto l'iter, d'accordo. Rimarrò in attesa del risultato.
avatar
lorenzo-d

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 20.03.11
Età : 28
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 20, 2011 4:02 pm

Beh, in effetti può risultare fastidioso doversi prendere la briga di effettuare un'operazione ogni mese, però dobbiamo anche tener conto che NDE è in fase di crescita e che quei fondi donati non sono solo un atto simbolico, ma ogni singolo euro può servire per stampare un tot di volantini utilizzati per diffondere NDE...
Al max si potrebbero dividere in 4 rate trimestrali da effettuare in anticipo ogni mese, dico in anticipo per evitare che persone poco serie perdano quel po' di tempo e poi in vista della donazione diventino i desaparecidos di NDE

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 20, 2011 7:10 pm

e se facessimo così: chi deve versare una somma considerevole (intendo dai 10 euro in su) fa dei versamenti mensili mentre chi deve contribuire con somme inferiori ai 10 euro potrebbe fare dei versamenti trimestrali: alla fine andare ogni mese a dare 2 euro può essere poco pratico, prendo anche solo l'esempio del bollettino postale: per versare due euro ne devi dare 1 di spese quindi è poco conveniente... che ne dite?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da M.G. il Gio Ott 20, 2011 7:13 pm

Secondo me è un macello fare alcuni mensili altri trimestrali... tenete conto che poi dovrò gestire tutto io da solo ed è un problema... io resto del parere che è meglio mensilmente per tutti e stop.

M.G.
Admin

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 21.12.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Marcello.DeVita il Gio Ott 20, 2011 7:38 pm

Devo intervenire: ci sono delle votazioni in corso ed è prassi che durante le votazioni non ci siano discussioni al riguardo al massimo chi vota Sì con riserva esprima la sua riserva. Al termine delle votazioni discuteremo certamente del loro risultato e tutte le proposte saranno ben accette.
avatar
Marcello.DeVita
Admin

Messaggi : 2672
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.nuovademocraziaeuropea.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da nicola di girolamo il Gio Ott 20, 2011 8:12 pm

salve a tutti. sono nuovo del gruppo ed è questo il mio primo intervento. spero di poter partecipare sempre ai dibattiti del forum, purtroppo non ho molto tempo per il momento.
cmq io propongo, una quota unica per divenire socio, stabilita in euro 25 per gli under 30 ed in euro 50 per gli over 30, e poi un versamento a quadrimestre di euro 30 solo per gli over 30, che riepilogo:
UNDER 30 - unica quota annuale di euro 25
OVER 30 - quota di euro 50 annuali + 3 versamenti annuali di euro 30 per un totale di 90 euro, che fanno euro 140 annuali.
avatar
nicola di girolamo

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 11.07.11
Età : 41
Località : giugliano in campania

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da lorenzo-d il Gio Ott 20, 2011 10:01 pm

Sono d'accordo sul metodo proposto da Nicola, quello delle quote annuali. E' più semplice e meno assillante. Sulle cifre si può discutere.

A parte questo, io non ho capito una cosa. A votazione finita, se il risultato è positivo la mozione passa automaticamente o si apre una fase di discussione? Dico in generale.. Perché se passa automaticamente, non vedo perché non dobbiamo discuterne adesso.
avatar
lorenzo-d

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 20.03.11
Età : 28
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 20, 2011 10:17 pm

semplicemente sarebbe bene discuterne in un topic a parte. In quanto questo è inerente alla mozione qui presente che in caso di voto positivo ovviamente entra in vigore.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da lorenzo-d il Gio Ott 20, 2011 10:28 pm

Scusatemi se ve lo dico, ma allora non avete agito troppo bene. Visto che questo è un impegno che si devono prendere anche persone che non sono nel cd, poteva essere discusso prima di essere messo a votazione. Mi sembra che sia un punto sul quale poter discutere insieme. Che senso ha prima votare e poi discutere? Qualcuno me lo spieghi, perché non lo capisco proprio. Sarà un limite mio, ma rimango spiazzato da uscite di questo tipo.
avatar
lorenzo-d

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 20.03.11
Età : 28
Località : Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 20, 2011 10:38 pm

Questa è una proposta del CD stesso di cui tra l'altro si è discusso anche pubblicamente ricordo, discorso dal quale comunque predominava la linea del pagamento mensile ricordo (e non che mi faccia piacere visto che non mi esalta la cosa), da cui la proposta che quindi indubbiamente affonda le sue radici in una ampia discussione (e sottolineo che la proposta è una proposta sottoscritta da determinati proponenti tant'è che si parla di proposta del CD).

Ora, si vogliono aprire nuove discussioni. Le si aprano. Nessuno lo vieta. Si vogliono fare nuove mozioni lo si facciano.

Fermo restando che fare una mozione di segno opposto in un così breve lasso di tempo la troverei come cosa insensata in caso di approvazione di tale mozione. Al più vedrei una possibile votazione su una mozione che approfondisca i possibili metodi di pagamento. Fermo restando che tale capitolo non è necessario che sia regolamentato da un regolamento, basterebbe anche una linea di indirizzo o una direttiva che approfondisca l'argomento.

Ribadisco: qui si vota la mozione, se poi qualcuno vuole continuare la discussione la si continui, ma o nel topic dove era già stata cominciata o in un nuovo topic. Non di meno non si può discutere all'infinito senza giungere comunque a punti fermi (in questo caso tra l'altro urgentemente necessari).

è palese che ogni argomento non si esaurisce con una votazione: le varie proposte programmatiche non si fermano di certo con l'approvazione della prima bozza ad esempio.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Regolamento per i Centocinquanta - Mozione 15 (18/10/2011) S

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum